+387 (0) 30 659 888
info@agencija-jajce.ba
Ul. Sv. Luke 15 Jajce, Federacija BiH, 70101, Bosna i Hercegovina

Sui pendii sotto la Fortezza e dentro le mura medievali, all'unico ambiente contribuiscono molte case con ripidi tetti di legno neri, che rappresentano gli esemplari tipici dell'achittetura abitazionale di Jajce dal periodo ottomano. E possibile visitare la casa di Omer-beg e la vecchia casa di Kršlak.

La casa di Omer-beg si trova accanto al Portone di Travnik. In questa casa e sistemato l'Ufficio di comunita turistica di Bosnia centrale, filiale Jajce. Qui si possono ottenere le informazioni e prendere i materiali promotivi.

La casa di Kršlak si trova in via che porta verso la Fortezza, accanto alle mura dell'ovest. A casa di Kršlak e sistemata la galeria dell'arte.

Edificio di finanza, vecchia scuola elementare, Šarenica

Allo fascino della citta contribuisce il complesso dal periodo austriaco-ungherese. Si trova in via Sv. Luke, che porta verso la chiesa di Santa Maria con la Torre di San Luca e le Catacombe.

Alla fine del XIX secolo, in questo edificio c'era la stazione finanziaria. L'edificio di vecchia scuola elementare e stato una volta la prima scuola statale a Jajce.Oggi,in questo edificio e sistemato il museo nativo con l'impostazione etnologica e la raccolta di minerali geologico-petrografici.

Šarenica o la casa di Sarač era la casa familiare della famiglia Sarač ed anche allogio per la notte. Durante la seconda guerra mondiale era la sede di TANJUG ( agenzia d'informazioni della nuova Jugoslavia ) e lo studio di scultore Antun Augustinčić.